Mantelle Donna Seta-Lana

Il mantello o mantella (dal latino mantellum “velo”) è un indumento senza maniche e di varia lunghezza, in alcuni casi munito di cappuccio, che si indossa sulle spalle e agganciato al collo.

Si porta sopra gli abiti per proteggersi dal freddo, dalla pioggia o dal vento. La mantella, o cappa che dir si voglia, ha un’immagine quasi fiabesca.

NES rivisita le mantelle o cappe con quel senso epico e leggendario prendendo a modello il “Vello d’oro”, che secondo la mitologia greca era il manto di pecora o dell’ ariete dorato. Il Crisomallo, l’ariete alato capace di volare, che Ermes donò a Nefele.

Il vello d’oro venne rubato da Giasone.  Il Vello d’oro aveva il potere di guarire le ferite.

Nell’interpretazione di NES il vello diviene mantella e come nella mitologia accompagna gli “Argonauti” del XXI° secolo nella ricerca di ideali e di conquista del piacere di essere Donna, di essere protagonista e portatrice di gioia e di valori non piu’ nella Colchide, ma nella vita di ogni giorno per le strade e tra la gente.

Benché fosse un indumento molto usato in passato, è ormai quasi in disuso. Tuttavia la mantella conserva tutto il fascino ed il mistero della bellezza della Donna mediterranea con forti richiami ai tradizionali costumi tipici del sud Italia e della Spagna.

Le mantelle di NES sono realizzate in calda lana Merino intrecciata con fibre di seta e iridescenti colori, arricchiti con pagliuzze dorate e d’argento.

Un indumemto “epico” che Ti accompagneranno idealmente nel viaggio quotidiano, tra le vie degli inverni e nelle piazze dei venti.

Adornata con  I Cristalli di NES la mantella può diventare anche misteriosa o audace nella versione lunga e nei colori delle notti.